• Pubblicata il
  • Autore: Generalissimo LodA
  • Pubblicata il
  • Autore: Generalissimo LodA

Togliersi un peso - Friuli Venezia Giulia Trasgressiva

Vorrei togliermi un peso dalla coscienza; quello che sto per dirvi è una cosa che tengo segreta a tutti perchè altrimenti diventerei lo zimbello del mondo intero.
Praticamente si tratta di una mia ex-compagna di classe, di nome Elvira; non è niente di speciale, anzi per dirla tutta è un mezzo cesso, eppure sono tre anni che me la scopo quasi tutti i pomeriggi alle 5. Teoricamente saremmo fidanzati, però le ho raccomandato di non dire niente di noi due a nessuno per i motivi di cui sopra, perchè io ero il primo a dire che lei era un cesso e poi mi sono ritrovato a scoparmela; e nemmeno scopare in modo normale, io me la scopo da dietro.
Vi racconto com'è andata, altrimenti è facile tirare fuori conclusioni affrettate: praticamente tre anni fa ero fidanzato da tre mesi con una bellissima ragazza di nome Mariangela. Quando mi fidanzo, normalmente smetto di masturbarmi in modo che se succede qualcosa ho più cartucce da sparare, ma visto che noi ci fidanzammo ad aprile ed in generale io aspetto tre mesi prima di proporre qualcosa, decisi di aspettare maggio ed ufficializzare lo stop alle seghe con un fioretto.
Giunto al 15° giorno, quella sera Mariangela mi telefonò; non vi descrivo tutto per filo e per segno perchè risulterebbe seccante descrivere tutto quello che fummo capaci di dirci in quei 10 minuti di telefonata: dico solo che lei mi lasciò.
Restavo allora da solo, con 15 giorni di arretrati ed un fioretto sulle spalle. Cosa fare?
I giorni passavano ed a causa del fioretto i miei testicoli assomigliavano sempre più a dei cocomeri, e con loro cresceva esponenziale la voglia di fare sesso con qualsiasi cosa: ragazze, signore, vecchie, bambini, animali, anche qualche uomo.
Giunto al 28 maggio, mi capitò di chiedere un fazzoletto ad Elvira, con la quale normalmente non avevo mai avuto rapporti di amicizia che uscissero dal salutarsi o farsi gli auguri.
Fatto sta che, mentre lei si girava e si chinava per prendere il pacchetto di fazzoletti, mi accorsi che aveva un sedere molto ben fatto: per dirla tutta, aveva un culo eccezionale, o così mi parve dopo 28 gironi di astinenza sessuale di ogni tipo.
Decisi che quel culo doveva essere mio: chiesi ad Elvira di vederci a casa sua nel pomeriggio per studiare chimica, e lei accettò, ma con riluttanza perchè suo padre non voloeva che lei vedesse estranei da sola in casa.
Giunto a casa mia, durante il pranzo elaborai un piano: Elvira veniva da una famiglia estremamente religiosa, quindi sicuramente se ne sarebbe uscita con un "voglio restare vergine fino al matrimonio" ad una richiesta di rapporto sessuale. Peggio ancora se il rapporto richiesto fosse stato anale; "Contro Natura". Riuscii a mettere insieme un piano abbastanza fattibile e mi avviai emozionatissimo verso casa sua.
Trovai il suo palazzo ed il suo portone (abita vicino ad un mio vecchio compagno delle elementari), lei mi aprì e mi fece entrare in casa, dove era sola come mi aveva già detto a scuola.
Mi condusse in camera sua, poi mi chiese se volevo qualcosa da bere; giusto per farla allontanare le chiesi un bicchiere di succo d'arancia, e mentre lei andava in cucina prensi il libro di chimica dalla mensola e lo infilai nello scaffale vicino al pavimento.
Quando tornò si mise a cercare il libro, e quando lo vide in basso si chinò per prenderlo, trovandosi così a novanta gradi, di spalle rispetto a me.
A quel punto non ho più resistito: mi alzai e le andai dietro, eccitato come non mai.
Sentendo la ma presenza alle mie spalle, lei fece per raddrizzarsi e girarsi, ma io la trattenni per i fianchi ed iniziai a baciarle il collo dopo averle scostato i capelli nerissimi. Sentendo la mia eccitazione appoggiata contro la natica destra, con una frase sospirata mi disse che voleva restare intatta fino al matrimonio: le rispondo che si può fare l'amore anche restando vergini, poi inizio a dirle che è da tanto che volevo dirglielo, che lei mi piace, e tante romanticherie per farla capitolare.
Visto che lei mi dava pericolosamente le spalle ed io non accennavo a farla girare, Elvira dovette aver intuito cosa intendevo nella mia frase, allora si girò di scatto e, tutta rigida, mi disse che non voleva fare cose contro natura.
Risposi prontamente che tutto è contro natura, se lo si fa senza amore. Questa frase dovette fare effetto, visto che quando la abbracciai e cominciammo a pomiciare, sembrò sciogliersi un pò.
Riuscii a portarla accanto alla scrivania senza smettere di baciarla e palparla, poi la feci girare nuovamente di spalle e lei appoggiò le mani sulla scrivania, trovandosi leggermente china davanti a me: io iniziai a slacciarle i jeans, poi glieli abbassai fin sotto i glutei, scoprendo il culo che adesso era difeso solo da una mutandina bianca, che provvidi ad abbassare. Era proprio come lo avevo immaginato: bianco, sodo, con un neo sulla chiappa sinistra, accanto al solco fra le natiche. Alla sua vista dovetti trattenermi non poco per non godere subito, comunque pensai di dover trovare qualcosa per lubrificarmi, in modo da non farle male: se non le avessi fatto molto male, pensai, avremmo potuto farlo anche altre volte. Lei mi chiese di indossare il preservativo; questa era una contraddizione, visto che anche il preservativo sarebbe dovuto essere contro natura per la sua dottrina cristiana. Non ne avevo dietro, comunque le dissi di aspettare e mi avviavi in cucina, dove trovai dell'olio d'oliva ed iniziai ad ungermi per bene l'attrezzo e l'indice sinistro.
Poi tornai in camera sua, dove lei era rimasta come l'avevo lasciata: iniziai ad accarezzarle le natiche, avvivinandomi man mano all'orifizio anale, e quando lei cominciò ad ansimare le avvicinai il dito unto al buchetto, che iniziò a contrarsi. Ricordo che pensai che da lì le cose ci erano solo uscite, e mai entrate (nemmeno supposte o cose del genere), e così unsi solo la zona esterna dell'ano, non affondando il dito; volevo che fosse il mio pene la primissima cosa a sverginare il culo di Elvira.
Appoggiai la cappella diventata rosso vivo al buco, che si stringeva ritmicamente, ed iniziai a spingere dentro; la sensazione del mio pene che entrava dentro Elvira stava per farmi venire nuovamente, così mi fermai per prendere fiato e le accarezzai la schiena. Poi ricominciai a spingere finchè non entrai tutto dentro di lei, che nel frattempo aveva un'espressione come incazzata, gli occhi chiusi e le mani chiuse a pugno sulla scrivania.
Poi le afferrai i fianchi ed iniziai ad andare piano piano avanti ed indietro dentro di lei; sentivo il suo intestino molto caldo e stretto intorno a me, e lei stringeva ogni tanto l'ano intorno alla radice del mio cazzo. Piaceva anche a lei, oltre che dai gemiti potevo avvertirlo dal fatto che sentivo il suo sesso umido vicino ai testicoli. Dopo qualche minuto, avvertii la sensazione tipica di quando si sta per venire, ed il mio cazzo iniziò a farsi sempre più grosso nel suo intestino, cercando spazio che però non c'era, e potevo constatarlo dal fatto che lei gemeva come se le stessi facendo male ed avevo la sensazione che il mio uccello fosse stretto in una morsa.
Stavo quasi per uscire fuori da lei e non farle più male, ma non ne ebbi il tempo perchè lo sperma iniziò ad uscire a getti copiosi su per il suo intestino, senza sosta.
Mi sentivo svenire, mentre le stavo inondando il retto, e le infilai le mani sotto la maglietta, alla ricerca dei suoi seni, mentre le baciavo la cavità della spalla. Lei aveva gli occhi chiusi ed alzava la testa in aria come se stesse ululando.
Quando, dopo un minuto buono, ebbi finito di pomparle dentro il mio seme, mi raddrizzai e le dissi che era stato bellissimo, mentre lei girava la testa per guardare me che tiravo lentamente fuori da lei il mio pene lucido e barzotto. Dopodichè lei si avviò verso il bagno a tirare fuori ciò che io le avevo cacciato dentro. Quando uscì, io andai a lavare via le puzze (vi dico che nè allora, nè mai da quando lo facciamo, ho trovato sgradevoli residui organici sul mio pene) e quando tornai iniziammo a studiare chimica come se nulla fosse stato, per poi darci appuntamento al giorno dopo.
Oggi fanno tre anni e mezzo da quel momento: quasi tutti i pomeriggi (tranne il martedì ed i fine settimana perchè ci sono i suoi genitori a casa) vado da lei e facciamo sempre la stessa cosa, senza cambiamente a parte il fatto che lei non è più tanto stretta come le prime volte: ho provato a darle piacere con le dita, ma lei si irrigidisce tutta quando mi avvicino al suo sesso e mi ripete che vuole restare vergine fino al matrimonio.
Adesso mi sono liberato da un peso; spero però che nessuno di mia conoscenza legga ciò che ho scritto!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!
26/11/2006 23:29

Il Dandi

Dario fo, forse i ferri di cui parlava gigi il bullo qui sopra altro non sono che le catene a lui applicate nella sua casa di cura....

26/11/2006 19:37

Dario Fo

Giggino don Perignon nelle sue parole c'è già la risposta ai quesiti che avevo posto nel mio scritto. Iniziare un confronto ponendo innanzi 'i ferri' è deludente e significativo. Il male di Napoli è proprio questo, se ancora non lo ha capito. Rimpiangere il paternalismo camorrista, distinguendo tra il camorrista 'buono' ed i clan in combutta è altrettanto emblematico di una situazione che rotola verso il disastro. La soluzione è possibile solo se la comprensione del problema avviene dal basso. Non esiste un camorrista buono. Esiste un gruppo di persone che sta eliminando una elevazione democratica del popolo. La democrazia è una grossa fatica, lo testimonia chi ancora rimpiange il duce, altro paternalista antidemcratico per eccellenza. O chi sognava in Berlusconi una via altrettanto percorribile. Ma se manca il coraggio di cambiare, niente cambierà...

25/11/2006 16:00

Franca Rame

Dariuccio guarda che la sfortunata vecchina di cui il maniaco parla più su sono proprio io!!!

25/11/2006 15:56

Giggino don Perignon

Dario Fo SENTIMI PER BENE PERCHè PARLO Mò E LA PROSSIMA VOLTA PARLANO I FERRI CIOè LE PISTOLE HAI CAPITO? PERCHè CI STIAMO ABBUFFANDO LA UALLERA QUA A NAPOLI DI SENTIRE A VOI DEL'ALT'ITALIA CHE PARLATE SEMPRE E NON FATE MAI NIENTE. SE NON CI AVETE AVUTO IL CORAGGIO DI CAMBIARE NIENTE IN TUTTO IL SUDD PER 200 ANNI CHE CI STATE DOMINANDO ALLORA NOI FACCIAMO A COME CI TROVIAMO MEGLIO PERCHè TANTO PURE SE IL TELEGGIORNALE LO DICE MATTINO MEZZOGGIORNO E SERA CHE NAPOLI STA NELLA MUNNEZZA A NESSUNO GLIENE FOTTE NIENTE DI NOI. E POI VOLEVO PURE DIRE CHE QUANDO CI STAVANO I CAMORRISTI BUONI A NAPOLI CI STAVA L'ORDINE, Mò CHE LI AVETE ARRESTATI CI STANNO 50 CLAN SCISSIONISTI CHE SI FANNO LA GUERRA NEI QUARTIERI E GIà TANTI AMICI MIEI SONO MORTI E IO TENGO UNA PALLOTTOLA NELLA COSCIA DESTRA HAI CAPITO DARIO FO? PENSO DI NO PERCHè TIENE RAGGIONE IL FRATELLO MIO GENNARO ESPOSITO CHE PER CAPIRE NAPOLI CI DEVI NASCERE E PURE VIVERE DENTRO. E NON OFFENDETE PIù AI NAPOLETANI E A NAPOLI OFFENDETE SOLO A ME.

25/11/2006 15:49

CEN-SURRA!

SEMBRI UNO STRONZO (E LO SEI)... PECCATO CHE SOLO AL TUO PAESE SI CREDE ANCORA A QUESTE FAVOLE E LE RARE VOLTE CHE LA MIA TIPA MI HA DATO IL CULO ABBIAMO SEMPRE USATO L'OLIO D'OLIVA... EXTRAVERGINE NATURALMENTE... COGLIONE

25/11/2006 02:48

CENSORE

sembra vera.... peccato che tutti sappiano che l'olio di oliva come lubrificante bruci come il fuoco....

24/11/2006 14:16

Dario Fo

Aspetto con ansia la visita del maniaco, se ha tanta energia realmente come ne ha nello scrivere ci si divertirà un bel po'. All'illustre Giggino don Perignon, di cui adoro il nik, vorrei specificare il mio pensiero. Napoli, in se, è una città meravigliosa e i napoletani che ho conosciuto persone squisite, ma non ho certo creato io la fama sinistra che riscuote in Italia e all'estero. Esiste un'altra città dove la popolazione intera di una via scende in strada per impedire l'arresto di due scippatori? Esiste un'altra citta, forse Palermo, dove tutti sanno tutto ciò che succede di illegale, ma nessuno fiata, per interesse personale o per 'quieto vivere'? Napoli sveglia, è finito il tempo dei Merola, amico di camorristi e riconosciuto 'uomo d'onore'; stiamo scivolando in Europa....

23/11/2006 22:59

ELE

X IL MANIACO certo che sei propio maniaco ..................prendilo prendilo prendilo prendilo prendilo ,e poi fagli una bella festa ciiiiiiiiiiiiaaaaaaaaaaaaooooooooooooo

23/11/2006 21:07

Giggino don Perignon

IO VOLESSI DIRCI IN FACCIA A DARIO FO CHE IL PROFESSORE DI VESUVIANA A NAPOLI GIà CI STA E LUI SE NE PUò ANDARE PURE AFFANCULO DOVE NESSUNO LO VEDE: LOTAMMA QUANDO PARLI DI NAPOLI TI DEVI SCIACQUARE LA BOCCA TU E TUTTI GLI ALTRI ITALIANI PERCHè IO DELLA CITTà TUA NON NE PARLO E NON ME NE FOTTE NEMMANCO UN CAZZO. STRUNZ ACAL A CREST CA VULIV Fà U MAST MA ì ACCHIAPPAT A GIGGIN DON PERIGNON CA T'A FATT A FEST.

23/11/2006 21:07

Il Maniaco

Dario Fo io sono vivo e vegeto e STO VENENDO A PRENDERTIIIIIIIIIIIIII....

23/11/2006 13:44

Dario Fo

Esatto Il Dandi, senza parole. Ma se siamo, anche se distrattamente e per qualche attimo rubato alla pausa pranzo, qualcosa bisogna dirla. Ad esempio augurarsi che le nebbie di Milano abbiano veramente inghiottito il rozzo maniaco. E per sempre. Oppure ricordare all'intraducibile o'carignone che chi offende veramente Napoli sono i napoletani....

23/11/2006 00:14

ELE

caro Dario Fo per questo siamo in due divertiamoci insieme tanto piu scrive e piu e buffo ma e anche convinto di tutto quello che scrive non capendo , ma lo fa e lasciamolo fa come cantava la fantastica Orietta Berti finche la barca va lasciala andare NOOOOOOOOOOOOOOOOOO -) ciao ELE

23/11/2006 00:01

ELE

mmmmmmmmmmmm mmmmmmmm mmmmmmmm mmmmmmmmmmmmmmmm

22/11/2006 20:06

o'carignone

a chi offende i napulitane a da' murì primme che vere o sole a matine cu nu' cazze cule e na sburrata moc

22/11/2006 18:12

Il Dandi

Dario....... parafrasando il Vasco; "SENZA PAROLE"!

22/11/2006 18:09

ELE

ho ho ho luca ma che palle tu faiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

22/11/2006 17:05

Il Maniaco

ieri sera stavo nervoso come un cane perchè non ero riuscito ad adescare nessuno alla Città Satellite in tutta la giornata. Nel metrò allora adocchio questa vecchia sull'ottantina, la seguo e le porto le buste della spesa fino in casa sua a Cesate. Entrato in casa apro l'impermeabile e siccome non ho nient'altro addosso lei si mette a urlare allora io le faccio la mossa di Kenshiro e la faccio svenire. Poi la stendo sul divano e le alzo la gonna e le tolgo il pannolone che ha il verso giallo avanti e marrone dietro e le inizio a leccare la topa rinsecchita che sa di piscio. lei nel frattempo rinviene e si mette a urlare però io l'afferro per i capelli ma mi rimane la parrucca in mano e allora le afferro la testa grinzosa e mi faccio ciucciare il pisello, però le si stacca la dentiera che mi rimane sul cazzo e la tolgo e gliela infilo di traverso nella topa slabbrata e poi mi metto a pomiciare con lei ed è strano perchè ha un solo dente però bacia bene anche se è bavosa e sa di rancido e poi la giro e glielo infilo in culo, però mi fa male se spingo per cui lo tiro fuori ma è tutto sporco di merda, quindi mi pulisco vicino alle sue calze spesse e sfilacciate e mi faccio fare una spagnola fra le sue tette mosce e le pizzico i capezzoli enormi. siccome mi si ammoscia, mi faccio una sega da solo e le vengo sui pelazzi bianchi della panza mentre lei sorride senza denti. mentre me ne sto andando mi vuole infilare il bastone da passeggio in culo, allora io la colpisco e mentre è a terra la blocco e le faccio una scoreggia rumorosissima in faccia, quando mi rialzo lei ha le lenti tutte schizzate di merda, poi metto l'impermeabile e sparisco nella nebbia di Milano.

22/11/2006 14:15

Dario Fo

Gentile Luca, giacchè io non scherzo mai è come scherzassi sempre. Il gioco è divertente se portato su di un livello leggermente più elevato, sono d'accordo gentile Il Dandi, ma il ragazzo si diverte ed io, quando uno si diverte, non riesco a resistere.

22/11/2006 11:55

pompi

luca che ne dici se ci incontriamo mmmmmm come te scoperei todosss mmmm

22/11/2006 11:42

luca

che noia che siete hoiiiiiii..!!

21/11/2006 23:14

ELE

vedi diligente Dario Fo essere comici con il Dandi , non penso che sia difficile ,se tu leggi l'ultimo commento da lui scritto , cosa puoi dedurre ,sembra di parlare con un bambino dell'asilo , perche io non ti sto offendendo ma per lui si cioe , e convinto che sei un pagliaccio ed in piu continua ha sfracassare le palle con l'italiano non rendendosi conto che tra i tuoi commenti ed i suoi cioe una galassia di distanza ?tutto questo dice che noi due per lui siamo uno ignorante in italiano l'altro ignorante perche gode nel farsi offendere , e il Dandi ?????????????????????? semplicemente super !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! io ripeto ancora una volta cosa ho detto prima leggere i commenti del il Dandi e buffo , perche e convinto ed uno quando e convinto e convinto NOOOOOOOOOOOOOOOOO ciao Dario Fo

21/11/2006 18:20

Il Dandi

No Ele, il Dandi (cioè io) usa semplicemente l'italiano. cosa che tu continui a non fare. No Dario, denota semplicemente un'ignoranza colossale; cioè tu lo insulti? lui non capisce e ride! e allora facciamoci questa risata! ahahahahaha e ridi di sto cazzo!

21/11/2006 15:14

spillo

carognione de sta minchia ... hai rotto il cazzo tu e tutta napoli co sto dialetto napoletano ci hai rotto lo stracazzo .ma vai a mori ammazzato te e tutti quei mangia pane a tradimento di napoli che sapete solo scroccare e siete dei vagabondi scanza fatiche della madonnina e mo vaffanculo

21/11/2006 14:32

Dario Fo

Spettacolare ELE, io ti ividio tantissimo. Avere la capacità di tradurre una situazione da inerte a comica non è da tutti. Aumenta notevolmente la capacità di autoprodurre soddisfazione e godimento. Denota grande fantasia... :-)

20/11/2006 23:51

ELE

grazie spillo per il consiglio , rispondere a loro non serve a nulla .Ma ti posso dire che il dandi nonostante si senta un professorino lo fa in modo ironico , per me e buffo leggere quello che scrive , giusto per fare due risate , ai letto l'ultimo commento del il dandi , addirittura ha citato il mio amicofantozzi senza sapere quello che vuole dire , ma lui scrive meno male che questa volta non ha fatto la matematica ha scritto in italiano che fortuna , che dici spillo non sara che il dandi usi la fantasia HAHHAHAHAHAHAHHAHAHA

20/11/2006 19:58

o'carignone

Il Dandi si u' cape re femmenielle etiene u'cule rutte e a cannole saldate e nu capisce niente, pero' si me vase i palle te faccie capi' quande e belle u' munne

20/11/2006 18:39

Il Dandi

Grande Ele! anche la citazione di Fantozzi & Filini : SENZA CHE TU FACCI L'ISTRUTTORE! ahahahah qui l'unico DISTRUTTORE sei tu; della lingua italianaaaaaaaaaaaaa!

20/11/2006 15:00

spillo

ma LELE cosa ti scaldi a fare, fossi in te manco ci risponderei piu a sti michioni sapientoni del cazzo ...chissa che persone miti e parassite sono nella vita.. tanto da venire in siti come questi e dare lezioni di italiano ..per farsi grandi, forse perche nella vita reale non li caga nessuno ..dai lele namo a farce du birre fratello, e lascia sti stronzi alle loro frasine perfette...da nausea .. che ridicoliiii

20/11/2006 14:17

ELE

X IL DANDI e piu o meno cosa significa <all'incirca> se vuoi rispondere in maniera sapientosa cerca per lo meno di esserne sicuro della risposta alla quale si vuole dare , e non facendo matematica , come vuoi fare tu .La matematica fa parte dei numeri l'italiano fa parte della lingua , e quando uno cita una parola ne deve sapere anche il contenuto senza parlare a vanvera come fai tu <PIU O MENO => sono un coglione DANDI DANDI DANDI ABBIPAZIENZA MA SEI UN PO IGNORANTE IN MATERIA E VUOI PARLARE FAI PARLARE IL DILIGENTE DARIO FO ,TANTO COME ITALIANO SCRITTO FORSE E IL MIGLIORE , MA ANCHE LUI PUO SBAGLIARE E PUO BENISSIMO RISPONDERMI SENZA CHE TU FACCI L'ISTRUTTORE A CAZZO DI CANE NOOOOOOOOOOO BONA DANDI CIAO ELE

20/11/2006 14:14

Dario Fo

Grande er monnezza! Il significato è esatto, gentile Il Dandi, ma se il simpatico ELE preferisce leggere in maniera diversa, va bene lo stesso, basta che mi faccia un'altra bella risata.

20/11/2006 00:27

er monnezza

a pompi te do 'na pizza ch'er telefonino tuo da family diventa orfany

19/11/2006 23:30

Il Dandi

Ele, sono sicuro....... disdascalische sottotitolazioni significa, più o meno, che erano dei sottotitoli molto sintetici...... se invece scrivi "didascalie sottotitolazioni" non significa niente,,,,,, e, già che ci sei, leva la H davanti alla O: O STAI BEVENDO QUALCHE BIRRA, non prendertela......

19/11/2006 14:52

Giggino don Perignon

MA CHI E' STU RICCHION I MERD I POMPI? MA VA Fà I BUCCHIN A N'ATA PART Và Nè STRUNZ O SINò T RONG NU PACCAR A VOTA MANO CA T MANN NDò NONN'T A FA A CAZETT STRUUUUUUUNZ

19/11/2006 13:27

O'BARONE

CIAO RAGAZZI, RAGAZZE E TUTTI I RICCHIONI E ZOCCOLE DI QUESTA CHAT, HO LETTO TANTE STRONZATE E A MIO PARERE AVETE TROPPI PROBLEMI IN TESTA SOPRATTUTTO SESSUALI. PENSAVO CHE DOPO UN MESE DI ASSENZA ERAVATE MIGLIORATI, INVECE NO SIETE PEGGIORATI. VI POSSO DARE IO LA CURA PER QUESTO PRBLEMA PRENDETE IL PESC-SCIROPPO CHE VI FA BENE AL CULO E A LA TESTA. MESSAGGIO RIVOLTO A lisa, ELE, Il Dandi, Dario Fo,k2, braccino, normodotato, moira, sandro ed altri ricchioni e puttane. A TUTTI I NAPOLETANI: SIAMO I PIU' FORTI E TUTTI CI DEVONO BACIARE LE PALLE STI BRUTTI CORNTI PRENDI IN CULO......FORZA NAPOLI CHE STIAMO AL 1° POSTO E ADESSO CI DOVETE FARE UNA SEGA

18/11/2006 17:13

ELE

x il dandai ma che sei sicuro , ho tu stai bevendo qualche birra didascalie significa qualcosa controlla il tuo dizionario andato a male e cosi sia

18/11/2006 16:06

Il Dandi

Ele, per correttezza...... "....didascaliche sottotitolazioni..." significa una cosa..... "didascalie sottotitolazioni" non significa un cazzo. amen.

18/11/2006 16:00

ELE

ciao Dario Fo sei proprio sicuro che la parola e didascaliche , e no didascalie dicci la verita ai usato la Fantasia ancora hahhahahahahhahahahahahahahaha

18/11/2006 14:11

Dario Fo

Sono assolutamente convinto della bontà e veridicità delle affermazioni dell'indecifrabile Giggino don Perignon. Se solo fossi riuscito a capire qualche cosa... Si potrebbero organizzare didascaliche sottotitolazioni, per chi non è napoletano? Almeno credo che sia scritto in napoletano...

18/11/2006 11:56

Giggino don Perignon

E' O MUMENT CA T'SCIT... SI STEV RINT'O CESS ERANA Fà NU PLEBISCITO... SUL'A COSTANZA P M'IMPORRE... SI Sò PARTUT R'E TAMMORRE... MA TUTT MUTA FORM E S TRASFORM PUR O NOMME... METAFORE PE Fà CAPì L'ANTIFONA E STù CUNT... PUò CHIAGN MA T'AMPLIFICA O MICROFONO QUANDO VAI A FUNN... è NU LUSS CA NU PASCIMM E PECORE... CRESCIMM MBACCI'O MUR E STì QUARTIERI COMM'ALL'EDERA. STRUNZ!!!

18/11/2006 08:49

braccino

guarda IL Dandi che io con l'avvento dell'Euro ci ho guadagnato. Prima con la lira spendevo 100mila lire adesso mi prendono 50Euro. Se fai esattamente il conto del cambio ci guadagno qualcosa. Non è molto ma mi basta per dire W L'EURO

18/11/2006 00:34

ELE

Ciao Gennaro Esposito per favore salutami tutta Quarto Oggiaro perche o un bellissimo ricordo , sono veramente dei ragazzi molto in gamba .Io penso che la differenza tra Milano e Napoli un po dovresti averla capita .Quarto Oggiaro e un posto che ti possono anche sparare ma se sei tranquillo super rispetto Secondigliano , ancora devano capire certe cose ciao ELE

17/11/2006 23:36

LA MUMMIA

GENERALISSIMO LOTA SEI UNA LOTAMMA

17/11/2006 23:36

k2

ma non e meglio che te li spendi a viaggi, magari rimendi cosi anche delle scopate stratosferiche senza rompimenti e senza conseguenze ,tipo... amore ci rivediamooo ooo amore mi fai venire in italia insieme a te ...capito dandi ..hihihi

17/11/2006 17:42

Il Dandi

Purtroppo k2, sia che ci sia la destra al governo, sia che ci sia la sinistra noi lo prendiamo sempre al centro...... di dietro..... di questo passo arriveremo come l'argentina dove c'è stata la guerra civile! Vi rendete conto che la forbice tra il ricco e il povero si sta allargando sempre di più? sta sparendo il ceto medio e gente che prima ne faceva parte ora, improvvisamente, si trova nei poveri...... Con l'avvento del euro tutti abbiamo perso qualcosa, io, ad esempio, ho smesso di praticare un hobby; andare a puttane...... non quelle da strada, bensì escort professioniste.... ora devi fare un mutuo...... c'è chi si accontenta di mutombo a 30 euro e chi come me preferisce smettere.....

17/11/2006 16:34

k2

tu pensi esposito che si potra andare avanti cosi per molto ..io ho notato e anche altri ...che in italia sta peggiorando la situazione specie da quando e cambiato governo ..sono loro la nostra rovina ..mannaggia a noi e quando li votiamo sti bastardi...

17/11/2006 16:32

k2

esposito me ne guarderei bene da offendere Napoli e se ho detto va a mori ammazzato te e tutta napoli a quello scemo che a mio dire, la smerda Napoli con il suo modo di fare ,perche la gente pensa che a Napoli ci sono tipi solo come quello la ... e stato un modo di dire ..io sono pugliese e so cosa vuol dire la sacra corona unita,o visto morire amici mischiati in questo ..e ti do ragione su tutto quello che hai detto ...per una volta uno che parla serio grazie...

17/11/2006 16:10

Giggino don Perignon

WE' spillo e k2 allora parliamo e non ci capiamo... siete proprio due manufatti di porcellana...

17/11/2006 16:06

Esposito Gennaro

io sono napoletano doc di secondigliano per la precisione, però a causa della disoccupazione me ne sono dovuto andare a Quarto Oggiaro dove vivo, lavoro e vi sto scrivendo adesso. Leggo i racconti da un pò, evito di commentarli perchè non voglio iniziare liti con questi scemi che infestano il sito, però se si parla della mia Napoli sono costretto a intervenire: Napoli è un risultato dell'Italia, non si è creata da sola. Voi dell'alta italia avete un bel da dire che c'è la mafia e la corruzione e la disoccupazione e tutto lo schifo che c'è, però queste cose ci sono sempre state e nessuno ha mai detto niente, solo quest'ultimo mese improvvisamente Napoli è entrata sui TG tutti i giorni. Ora, voglio dire che dove non c'è lo stato la gente si impone da sola qualcuno che comanda: la mafia in sicilia, la camorra in campania, la sacra corona unita in puglia, l'andrangheta in calabria e i briganti sardegna: l'unica cosa che il governo italiano ha saputo fare in 140 anni è stata depredare la nostra terra, fare affari coi camorristi per sfruttarla, fare muovere milioni di persone come me verso il nord per pagarci 4 soldi nelle industrie, e soprattutto compiatirci, ma nessuno si è mai degnato di fare qualcosa di concreto, a parte forse Mussolini. e nel frattempo il potere camorrista cresceva e si consolidava. Ora, voi delle altre regioni non parlate di cose che non potete capire, perchè per capire Napoli bisogna viverci e nascerci soprattutto. perchè noi del sud siamo un popolo che può dare tanto, ma dobbiamo essere sempre spinti, costretti a lavorare, perchè le bellezze della nostra terra ci distraggono dal lavoro. Non pretendo che mi capiate, però vorrei semplicemente che evitiate di offendere la nostra Napoli quando offendete qualcuno: da questo si capisce il pregiudizio etnico che il resto dell'Italia ha nei nostri confronti.

17/11/2006 14:25

k2

MARIO Merola e stato un grande ma anche mischiato in certi giri ...quindi grande da una parte piccolo dall`altra io lo sempre ammirato ...ha avuto il tuo tempo beato lui che e andato poveri noi che restiamo in questo mondo di merda....

17/11/2006 14:20

k2

Giggino .sarebbe meglio che queste bestemmie le rivolgessi hai tuoi stessi paesani ,che stanno smerdando Napoli ,non ti fa male quello che stanno facendo che non si puo piu venirla a vedere napoli.. che ci si ritrova rapinati volentati e uccisi...le vostre figlie e i votri figli che fine faranno LORIS E DaNIELE che centravano ...poveri figli ...questo devi dire hai tuoi paesani che facessero meno schifo e insegnassero hai figli a vivere meglio ...anche se non e solo NAPOLI che sta messa male cosi anche gli altri paesi d italia ...santo Dio dove finiremo ...

17/11/2006 14:15

spillo

MARIO MEROLA era un mito e tu nu si degnu cu lu nomini brutto pervertito di merda ...napoli la state rovinando voi brutti barboni e cafonazzi fate schifo non avete dignita pure e ragazzine vostre violentate e ammazzate i vostri stessi figli bastardi ...povera NAPOLI

17/11/2006 13:51

Giggino don perignon

... DELLE CACATE DI PALOMBO!!!!! CHI Vò MALE A NAPULE ADDA MURì SUBBITO CU N'ATTACC I COR.. MARIO MEROLA SARAI SEMPRE NEL NOSTRO QUORE... IN AMERICA CI STAVA FRANK SINATRA, NOI ABBIAMO TENUTO A TE!!!!

17/11/2006 13:49

Giggino don Perignon

volevo dirci a k2 e spillo nella lingua loro che sono delle bellezze cadute dal cielo...

17/11/2006 08:35

moira

Normo-dotato, perche non vieni qui... che la pugnetta te la faccio io, ma con un altra cosa tesoro ....hai detto che sei dotato..ma lo sei ???

17/11/2006 08:31

spillo

Hai ragione k2..... stu strunz de merda ciucciate qua e ciucciate la... ma vai a fa ciucciare quelle mignotte che hai in casa ....piez e merda...se cambia de nick ma sempre u stess merdusu rimani curnutu..carignone o gigginu u cazz....

17/11/2006 08:27

k2

ma va a moriammazzato te e tutta napoli coglione.

16/11/2006 22:28

normodotato

basta... mi sono fatto un'altra pugnetta..sono sfinito

16/11/2006 22:20

normodotato

io leggendo queste storie mi faccio semore 2 pugnette ognivolta.. ormai non ho piu' sperma

16/11/2006 21:32

Giggino don Perignon

Wè k2 Nè STRUNZILL I MERD ARò NE VIEN CU STì SPARAT A CAP I CAZZ? MA CU CHI A STAI AVENN AMANT R'ì CAZZ N'GUL? VIR CA T'RONG NU PACCAR N'FACCIA A VOTA MAN CA SUL U VIENT T'FACC VENì A BRUNCHITE!!!!!!! STATT ACCORT FRà CA NUN SAI CU CHI STAI AVENN A CHE Fà!!!!

16/11/2006 21:15

braccino

a leggere questi commenti mi viene il vomito. Ma perchè non andate tutti a buttarvi da un palazzo???

16/11/2006 20:50

k2

perche cantando cantando non te ne vai affanculo ciucciarello de tu madre ...

16/11/2006 20:03

Giggino don Perignon

CHI A AVUT A AVUT A AVUT CHI A RAT A RAT A RAT SCURDAMMC O PASSAT SIMM E NAPULE PAISA' FORZA CIUCCIARIELLI QUEST'ANNO ANDIAMO IN SERIE A... A.... A.... A... SI... DAI... FATEMI GODERE SULLO SCHERMO

16/11/2006 18:47

Il Dandi

Lisa, lambi luisa è un rottame della società, un tassista (uomo) che ama preder cazzi a destra e a manca.....

16/11/2006 13:57

lisa

chi e lambi luisa`??

16/11/2006 13:55

sandro

che palle... una volta almeno i commenti erano divertenti... 'mo son peggio delle storielle bleeeaahhhhh .. rivogliamo lambi luisa !!!! (cazzo come siam messi)

16/11/2006 13:53

lisa

ciao dario vorrei sapere esattamente cosa vuoi dire con demenza cattolica ..perche io sono cattolica per forza voluta dai miei ...ma non praticante ...vorrei vedere se sono daccordo con te ....grazie

16/11/2006 13:29

Dario Fo

Generalissimo lodA, i miei complimenti. La storia è carina e divertente. Simpatico il particolare dell'astinenza a causa di un 'fioretto', pensavo nessuno li utilizzasse più. Denotano carattere e forza d'animo. Un amico mi raccontò, in un lontano passato, di aver vissuto un'esperienza analoga a questa anche se di minor durata, e successivamente lei sposo vergine di vagina il promesso sposo. Fantastiche ed eccitantissime situazioni dovuta alla demenza dei cattolici....

16/11/2006 13:27

moira

Ti ho dato del tu ,carignone ,perche non penso che un animale come te ,meriti del lei ..ti saluto..

16/11/2006 13:16

moira

carignone! ma non ti sembra di essere cattivo! oltre i limiti,umani? ma rinchiuditi in qualche clinika, e fatti ritrapiantare un cervello sano...

16/11/2006 13:02

lisa

ciao carognone ..guarda non ti rispondero piu questa e l`ultima volta ,non capisco perche tu c`e l`hai con me bo ..sarai scemo davvero?? chi lo sa? ..comunque ...addioooooo

16/11/2006 07:26

o'carignone

lisa ma gia i zate qu nu cazze tuoste pe te vieneme a fa nu bucchine che te faccie piglia u latte e cafe' si na troie e merd e sai fa sule a puttane a sere mentre a mattine tu fai scennne dinte e pacche brutta schifosa LISA LISA tiene u nomme i na scaglie zoccccccccccccolaaaaaaaaaaaaaaaaa

15/11/2006 21:08

FRANCESCO

GRANDEEEE GENERALISSIMO....INCULELA ANCHE X Mè ELVIRA A.........SE Cè LA VOGLIAMO INCULARE IN 2 CHIAMAMI.CIAO GRANDE INCULATORE

15/11/2006 20:53

lisa

machiazz ti cerca carognone dettolaurino ..ma vatte a spara nu turna chiu iettate intra nu carottu e nu ssi chiu senti ame bruttu scarrafune di cacca

15/11/2006 20:27

o'carignone

nu tenge o tiempe e me collega ma veche che icazze nu ve vulite fa' lisa comme a solite sape fa sule a puttane cu cazze moc e mo sti butti africane anne muri' stasere.FORZA NAPOLI CHE IAMME CHISTE ANNE IN SERIE AAAAAAAAAAAAAAA

15/11/2006 20:09

Braccino

Quello sopra non sono io. Brutto stronzo se vengo a sapere chi sei ti spacco la faccia. Io non vado con le donnacce. A parte quella volta che ho caricato una bella mora che poi si è rivelata un trans non sono mai andato a puttane.

15/11/2006 19:47

braccino

a me la storia è piaciuta. magari trovassi io una brutta zozza pocoseria zoppa e senza un occhio che mi desse sempre il culo. io quando vado con le donnacce mi chiedono sempre il doppio per quella cosa li. e invece pago le solite 75€ per una sveltina da 10 minuti compreso il tempo che perdo per suonare il campanello e salire le scale. e mi e puro capitato di venire mentre mi metteva il preservativo cosi mi sono beccato pure il nome di speedy gonzales. a questa storia ci do un voto di 10 e lode.

15/11/2006 18:35

Il Dandi

Chiaramente quello delle 15 e 29 non ero in quanto non mi collego dal lavoro.... chiaramente perchè lo spastico del mio clone ha scritto propio invece che PROPRIO. Sei un pirla.

15/11/2006 17:17

Greco

P.S.Mi riferisco chiaramente a Saddam e Osama.

15/11/2006 17:15

Greco

Ritengo gli ultimi due commenti pervenuti semplicemente esaustivi.S.P.Q.R.-Sono pazzi questi ragazzi

15/11/2006 17:12

Generalissimo LodA

me ne strafrego dei giudizi che voi potete dare alla mia storia, per poi iniziare ad offendervi fra voi come i bambini dell'asilo: Io sentivo che questa cosa non potevo continuare a fare finta che non ci fosse, e l'ho racocntata qui dove nessuno di mia conoscenza potrebbe leggerla. Per il resto siete liberi di pensarla come vi pare. fra cazzo da velletri 1) sei ridicolo. 2) vai ad una scuola serale la mattina. 3) suicidati tu e quella zoccola di tua mamma.

15/11/2006 17:01

Al- Maniaq

Stronzi arabi terroristi di merda VI UCCIDERO' TUTTIIIIIIIIII!!!!!!!!!

15/11/2006 16:51

Il Maniaco

Sono... Il Maniacooooooo... pensavo di essere il più pervertito però questo qua mi batte e pure di parecchio! Non gli viene mai in mente di scoparsi qualche altra tipa, magari pure davanti? oppure ha il pistolino troppo piccolo per farla godere? VI UCCIDERO' BASTARDIIIIIIIIIIIII

15/11/2006 15:33

spillo

povero moderatore suicidati.... fare a meno di te non ci dara fastidio fai fai pure....ma tutti i minchioni comma chistu tutti ca vengono,,uuu marooonnna mia..

15/11/2006 15:29

IL Dandi

Fra cazzo .forse non te ne sarai accorto ma io batto nella zona dove batti tu, insieme alle tue femmine, cioe tua madre le tue sorelle ..ero propio vicino a te ..e tu la stai a prendere nel culo da un negro .mentre tua madre e le tue sorelle si masturbavano...guardandovi ...che bella famiglia di merda...maialoneeee

15/11/2006 15:21

lisa

fra cazo ..io le scuole italiane non le ho frequentate pultroppo quello che so lo imparato da un ora serale alla settimana ..se no o solo scuola svizzera quindi non rompere il cazzolin ok guardati tu che forse lo sai l`italiano scrivere ma di italiano non hai un cazz mi sempri piu un tedesco di quelli tipo hitler..antipatico ma sparati

15/11/2006 14:51

MODERATORE

A ME CARO LodA FAI VERAMENTE TRISTEZZA

15/11/2006 13:46

fra cazzo da Velletri

lisa: in Svizzera si scrive "giudizzi"?

15/11/2006 13:30

ELE

x fracazzo .Io personalmente ancora non capisco come mai tu continui a leggere tutto quello che commentiamo ,penso che la soluzione di questo enigma puo essere solo che tutto il giorno chiuso in casa aspettando che qualcuno scriva una storia , e poterti sparare delle belle seghe , dal mio punto di vista questo giustifica la tua posizione cosi molto convinto di essere superiore a tutti noi , adesso , possiamo fare la somma segaiolo+lettore di tutti i commenti+lrinchiuso tutto il giorno in casa =DEMENTE NUMERO 1 complimenti fracazzo , stai facendo dei grandi progressi

15/11/2006 11:41

lisa

se qualcuno qui si deve suicidare non e lo scrittore solo!!! ma anche chi giudica a spropisito, facendosi il grande della situazione.. e degradando gli altri per i loro giudizzi ..meditate meditate---

15/11/2006 10:48

fra cazzo da Velletri

generalissimo: quello che racconti non è vero. lo hai scritto solo per prendere per il culo questi 4 minorati che hanno messo i primi 4 commenti. E se fosse vero devi: 1) portare la pecora Elvira nell'ovile, che in casa o nel box gli ovini non ci possono stare. 2) Suicidati.

15/11/2006 10:34

fra cazzo da Velletri

rbbbbbbbbbbbbbb

15/11/2006 10:33

fra cazzo da Velletri

bbbbbbbbbbbbr

14/11/2006 23:09

Il Dandi

Carino il fioretto della masturbazione.

14/11/2006 22:34

ELE

se ai scritto , e veramente difficile non leggere <credimi>

14/11/2006 22:05

normodotato

Ho paura che se crediamo a questa il Sig. Generalissimo lodA ce ne scrive un'altra. Magari è vero. Il fatto che lui se ne vergogni gli da merito. Disse un grande " di fronte al cul non c'è ragione"

14/11/2006 21:40

lisa

brrrrrrrrrrrrr

08/12/2006 13:06

to7100@accompagnatricitrans.com

wood Content-Transfer-Encoding: 7bit Content-Type: text/html Subject: warmer months of arch pril ay. t some point bcc: poorfarm8081@opsfindertoyc.com cured. dry cured ham has been rubbed in a mixture containing salt and a variety of other ingredients (most usually some proportion of sodium nitrate and sodium nitrite), ugar is common in many dry cures in the nited tates a15ae7cc56b29481a15ae3ca1b5eac4b .

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati